[Cinquanta Sfumature di Bianco]
particolari fedi nuziali sposi
Scritto da Elena il 16 June 2014 / 0 COMMENTI
Come dovrebbe essere il perfetto testimone di nozze?

Oltre agli sposi, ai genitori degli sposi, gli altri protagonisti della giornata del matrimonio é sicuramente il testimone di nozze!

Diversamente dalla tradizione anglosassone, in Italia difficilmente troviamo  le damigelle d’onore (bridesmaids ) e i relativi accompagnatori (man of honor), ma sicuramente hanno un ruolo importante i testimoni di nozze, che devono essere minimo 2 (uno per lo sposo e uno per la sposa), i quali vengono scelti dagli sposi fra le persone più care e più vicine e che, come tali, hanno compiti e responsabilità.

Partiamo dai compiti istituzionali o, detto in altro modo, il “minimo sindacale” che ci si aspetta dal testimone di nozze:

  • deve arrivare puntuale il giorno del matrimonio
  • deve firmare il registro (quindi deve rimanere in chiesa/municipio per tutta la durata della cerimonia!)
  • deve ricordarsi di portare le fedi (se gli sono state affidate)

Passiamo ora ai compiti più generali del testimone di nozze, che iniziano molto prima del giorno del matrimonio! (e da qui in poi il tono è parecchio ironico!!!)

  • deve dare prova di totale dedizione alla causa sacrificando il proprio tempo per aiutare gli sposi nella preparazione di chissàsoloquali oggetti fai da te per il matrimonio
  • deve organizzare un addio al celibato e al nubilato memorabile coinvolgendo i più cari amici e le più care amiche degli sposi, indovinando i gusti di tutti e facendo spendere poco!
  • deve fare un regalo più grosso rispetto ai semplici invitati! (oneri e onore…)
  • deve dispensare consigli e opinioni in merito a tutto ciò che deve essere scelto, dall’abito da sposa al menu di matrimonio, facendo ben attenzione a non proiettare i propri desideri personali e prevedendo come una chiaroveggente ciò che sposa, sposo, madre, padre, gatto … in realtà veramente vogliono!
  • deve fare un discorso memorabile il giorno del matrimonio, spiritoso, commovente, ma possibilmente evitando aneddoti imbarazzanti sugli sposi!
  • deve essere vestito, pettinato, truccato, depilato, in forma perfetta e smagliante ma MAI più degli sposi
  • deve sopportare qualsiasi frase, sfogo, titubanza, dello sposo o della sposa e rispondere con consigli e rassicurazioni totali, del tipo “sei bellissima”, “non abbiamo dimenticato nulla”, “sta andando tutto bene”, ecc.
  • deve scarrozzare gli sposi il giorno del matrimonio, ossia quando tutti se ne sono andati il testimone è ancora lì perchè deve accompagnarli a casa
  • coordina – con un certo sadismo – gli scherzi per gli sposi
  • deve far ballare i genitori degli sposi … scherzo!!! però probabilmente è la persona che i genitori conoscono meglio e quindi sarà sicuramente trattato come uno di famiglia! (oneri e onori…)
  • deve presenziare a tutte le foto ufficiali e sforzarsi di essere fotogenico

Al testimone di nozze ogni tanto viene chiesto di fare anche da super-visore di tutto il matrimonio, ma questo compito lo lascerei ai Wedding Planner!

24c9637e930804c6d03b20ebfb47b1b0

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/8d/07/6a/8d076a33871a6ec37f3682896b55a262.jpg

Anche la scelta del testimone è un momento di grande emozione per gli sposi, che possono decidere di farlo in modo personale e indimenticabile.

Voi avete già scelto chi sarà il vostro testimone? e quando siete stati testimoni di nozze avete fatto il vostro dovere?

RACCONTACELO!

 

 

 

 

Tags: , ,

Commenti

I commenti sono chiusi.