[Cinquanta Sfumature di Bianco]
decorazione banchi matrimonio ortensia verde e cuore
Scritto da Mother Queen il 6 June 2016 / 0 COMMENTI
10 luoghi comuni sui Wedding Planner -Parte II

… e via con gli “ultimi” 5 luoghi comuni sui Wedding Planner!

particolare sposo

6. fanno spendere di più in cose inutili

Il Wedding Planner  fa proposte, ma sta sempre agli sposi scegliere come e dove spendere! Difficilmente un serio Wedding Planner vi consiglierà spese folli per particolari che alla fine hanno poco peso (vedi post Quali spese si possono evitare? ), ma in ogni caso l’ultima parola spetta sempre agli sposi, perchè per ognuno è diverso il peso e l’importanza data alle cose.

7. sono “acidi” e con manie di protagonismo

Un Wedding Planner così è meglio evitarlo. Punto. Come per ogni professione, le caratteristiche personali saltano fuori, ma sono diverse per ognuno. I Wedding Planner NON SONO TUTTI UGUALI e voi non siete obbligati a farvi seguire da professionisti che non vi piacciano! (leggete qui per capire come sceglierlo!)

8. io voglio un matrimonio semplice, non mi serve!

Innanzitutto chiariamo cosa si intende per matrimonio “semplice”, perchè in questi anni ho visto cose che di “semplice” avevano giusto la definizione! 🙂 Poi, il Wedding Planner vi aiuta a realizzare il matrimonio come volete voi, semplice, sfarzoso, veloce, faraonico, … che sia! Ricordatevi, semplice non significa sciatto e ha bisogno di tante attenzioni quanto un matrimonio elaborato.

9. sono invadenti, io voglio organizzarlo con mia madre/amica!

Auguri! 🙂 scherzi a parte… dopo i primi entusiasmi, capita spesso che le spose rimpiangano di aver coinvolto mamme e/o amiche! Il Wedding Planner fa da utilissimo cuscinetto fra voi sposi, i vostri desideri e le aspettative di familiari e amici; è un ottimo “capro espiatorio” per far digerire le vostre scelte! Non deve comunque essere mai invadente, ma deve riuscire ad integrarsi con voi e il vostro entourage.

10. Il catering/villa/fiorista non vuole il Wedding Planner!

Spesso i bravi professionisti pagano la cialtroneria di altri – questi 10 luoghi comuni ne sono un esempio – e capita che gli altri fornitori del settore matrimonio, avendo vissuto esperienze negative, chiudano qualsiasi tipo di relazione. Ma i Wedding Planner NON SONO TUTTI UGUALI ed è giusto capire con chi esattamente non vogliono più lavorare, prima di bandire tutta la categoria a prescindere!

ortensie bianche ingresso chiesa

Confessatelo, qualcuno di questi 10 luoghi comuni l’avete pensato anche voi?

Niente di grave! Spero solo di aver fatto capire che … I WEDDING PLANNER NON SONO TUTTI UGUALI, nel bene e nel male!

 

Tags: , , , , , , , , ,

Commenti
Lascia un commento